Horse Whispering

Fisioterapia e Osteopatia Equina – Trattamenti & Esercizi

Quando i cavalli cercano di comunicare con noi

Negli ultimi anni il benessere del cavallo ha acquistato sempre più valore. Sempre di più si è consapevoli quanto è importante mantenere il suo corpo sano, forte e ben allenato.
Le discipline sportive richiedono una condizione fisica e una muscolatura perfetta per rendere a lungo e per ottenere ottime prestazioni. Lo stesso vale, però, anche se usiamo il nostro cavallo per delle semplici passeggiate, lunghi trekking o solo per qualche volta la settimana.

In tutto questo, non dobbiamo dimenticarci dei bisogni naturali del cavallo. Un animale che ha in primis il bisogno di spazi molto ampi, oltre alla compagnia dei suoi consimili e il quotidiano movimento naturale. Questi bisogni rimangono di solito inosservati e tanti di loro rimangono chiusi nei box per tantissime ore (23/24 ore) o, addirittura, per giorni e non vengono mai liberati al pascolo assieme ad altri cavalli. Queste sono una delle cause principali dei vari problemi psico-fisici, i quali provocano lo stress interiore e quindi un’elevata e costante tensione muscolare, i quali si ripercuotono a lungo andare sulle articolazioni e gli organi interni.
Oltre all’inosservanza dei bisogni naturali, un altro grande problema è la cattiva equitazione. Cavalieri presuntuosi che si vogliono far vedere governare il cavallo, indossando speroni da paura, frustino in mano e per farla ancor più “da spettacolo”, gli attaccano le redini di ritorno, costringendo il cavallo in una costante postura innaturale e molto dolorosa, distruggendo completamente il suo apparato muscolo-scheletrico e la sua funzionalità.

 

Il cavallo è un animale che soffre in silenzio!

Il nostro compito é dover riconoscere quando qualcosa non va. Siamo noi i responsabili della salute dei nostri animali.

I segnali che il cavallo cerca di comunicarci sono molto semplici da capire, ad esempio:
– Sensibilità al tocco (non vuol essere più spazzolato, orecchie indietro, sventolare con la coda, – spostarsi contro di noi, morde etc.);
– rigidità (nel sellare, durante diverse lezioni etc.);
– si gonfia mentre mettiamo il sottopancia; alza la testa quando vogliamo mettergli la testiera;
– non vi fa salire più come prima oppure si accascia quando siete sopra;
– la testa e/o la coda hanno una postura non corretta;
– zoppia acuta o a intervalli;
– tendinite o traumi muscolari;
– muscolatura asimmetrica;
– sgroppa o s’impenna;
– calo di rendimento e della condizione fisica;
– headshaking, gioco di lingua o digrigna i denti;
– andature fuori tempo;
– non mantiene l’equilibrio mentre viene ferrato/pareggiato;
… e così via.

Le cause sono tantissime e non sempre si trova quella principale, ma possiamo tener conto delle più generiche:
– Traumi e problemi neurologici;
– ferrature errate ed equipaggiamento non adeguato (sella, testiera, imboccatura…);
– affaticamento eccessivo, l’oberato allenamento e il lavoro non adeguato all’età;
– la tenuta in box;
– il sovrappeso e il poco e/o l’assenza di movimento;
– problemi di postura e la rozzezza del cavaliere, nonché il suo peso sulla schiena del cavallo di ogni giorno;
– mal di denti, vento, freddo e umidità;
– disturbi degli organi interni;
… etc..

La fisioterapia equina, l’osteopatia equina e i vari trattamenti manuali sono un vero aiuto e sollievo per i nostri cavalli.
Molto velocemente ne capiranno il beneficio e anche voi vi renderete conto del cambiamento e del ritorno delle prestazioni, combinando tutto ciò con addestramenti e allenamenti terapeutico-muscolari.
Trattamenti per la prevenzione, dopo un trauma o un intervento chirurgico come riabilitazione, prima delle competizioni agonistiche oppure semplicemente cicli annuali, sono non solo necessari, ma ormai indispensabili.


Terapie per i nostri amici a quattro zampe

  • Fisioterapia equina

    La fisioterapia è uno dei più antichi metodi curativi. Da millenni viene applicata alle persone per favorirne la salute, ...

  • Osteopatia equina

    L'osteopatia è un metodo olistico di guarigione, il quale si basa sul principio che il corpo forma un'unità funzionale e quindi...

  • Fisioterapia e osteopatia canina

    Quanti di loro soffrono di zoppie, displasie e traumi muscolari dovuti a incidenti stradali, di caccia o in servizio presso le forze dell'ordine?

  • Gli esercizi

    Nella gestione dei cavalli scuderizzati e dai quali ci si aspetta un grande rendimento, i soli trattamenti manuali fisioterapici...

Fisioterapia e Osteopatia Equina – Trattamenti & Esercizi

Contatti